please wait, site is loading

Franco Scandolini – dicembre 2000

Franco Scandolini – dicembre 2000

Vi sono antiche città, Perugia ad esempio, dove la storia civica si manifesta con l’evolversi delle forme artistiche anche architettoniche, come appare nella sintesi figurativa di Angelus Novus, la più recente opera di Giovanna Bruschi.
Se è vero, come è vero, che l’arte, in ogni tempo, ha ottenuto pregevoli risultati con l’espressione metafisica del lavoro umano, come sosteneva Argan, non possiamo che apprezzare questa creazione dove le varie componenti simbologiche si amalgamano felicemente.
Il soggetto, l’Angelo, appare di profilo, in primo piano e in movimento, come stesse trascinando, addirittura integrandovisi, un impetuoso vento purificatore attraverso la città. Una bellissima intuizione che aggiunge un’aura di sacralità all’opera.
Singolare artista Giovanna Bruschi; ostile alle mode, alle convenzioni, si distingue per la varietà dei soggetti e per le tecniche di lavorazione.

GIOVANNA BRUSCHI - Via Luigi Einaudi 19 06125 Perugia (PG) - 075 5847724 - 342 5752486 giovanna.bruschi@libero.it c.f. : BRSGNN45D41G478E -